Acsm: per A2A e Lario Reti Holding scatta Opa obbligatoria a 2,47 euro -2-
16/05/2018 - 17:34

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Monza, 16 mag - La nuova multiutility della Lombardia, approvata oggi a larghissima maggioranza dall'assemblea di Acsm, diventera' operativa a inizio luglio mentre l'Opa obbligatoria totalitaria sulla societa' (conseguenza del voto assembleare di oggi) verra' lanciata da A2A e Lario Reti Holding dopo l'estate, presumibilmente in settembre. Tra le minoranze che hanno votato contro l'operazione in assemblea, determinando cosi' l'obbligo d'Opa, spicca come previsto la famiglia toscana Nizzi-Baroncelli, oltre ad altri tre investitori; tra i favorevoli, invece, Edison (1,9%) e Canturina Servizi (0,97%). Cariplo a sorpresa non si e' presentata col suo 0,66% ma il suo voto favorevole non avrebbe comunque cambiato l'esito della partita.

Che

(RADIOCOR) 16-05-18 17:34:48 (0629)ENE 5 NNNN