Pil: Baretta, Pmi e famiglie sentono ancora crisi, serve agganciarle a ripresa
01/12/2017 - 12:15

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano 01 dic - La ripresa economica e' certificata da un aumento del Pil dell'1,8% su base annua ma 'le famiglie e le Pmi continuano a sentire gli effetti della crisi economica. C'e' percio' bisogno di agganciarle meglio alla ripresa in atto'. Cosi' Pier Paolo Baretta, sottosegretario al ministero dell'Economia e delle Finanze in collegamento video durante il convegno 'Credito e sviluppo occupazionale', organizzato dall'intermediario finanziario delle Pmi, Gruppo Nsa, e Banca Valsabbiana. Per migliorare la situazione delle piccole e medie imprese, ha sottolineato il sottosegretario, 'e' necessario rendere questa ripresa strutturale e la condizione di fondo e' favorire gli investimenti altrimenti le imprese non riescono a diventare innovative e quindi competitive. Penso anche alle startup'. Baretta ha ricordato che 'si sta lavorando per abbassare il costo del lavoro' e di recente il governo 'ha messo in atto misure per aiutare famiglie e imprese come il Patent box, gli interventi per favorire le assunzioni dei giovani, l'incentivo 4.0, e il bonus energetico per alberghi e condomini che hanno contribuito allo sviluppo del turismo e la riorganizzazione delle periferie urbane'.

col-sil

(RADIOCOR) 01-12-17 12:15:43 (0280) 5 NNNN