Venezuela: rinviata decisione su default compagnia petrolifera Paese
14/11/2017 - 19:34

Nuova riunione giovedi', a breve nuovo incontro con creditori (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 14 nov - L'associazione internazionale dei prodotti derivati (Isda) si e' riunita oggi a New York per determinare se il gruppo petrolifero statale venezuelano Pdvsa si trovi o meno in stato di default e ha rimandato la decisione, giudicando insufficienti le informazioni in suo possesso. Il comitato dell'Isda si riunira' di nuovo giovedi' prossimo a New York per proseguire nella discussione sui ritardi nei pagamenti da parte di Pdvsa ai creditori internazionali. La riunione di oggi si e' svolta a poche ore dalla decisione dell'agenzia di rating Fitch di abbassare da "C" a "RD" (default selettivo) il giudizio su Pdvsa. Poco prima S&P aveva annunciato il "default parziale" sul debito del Venezuela a fronte dell'incapacita' del Paese di rimborsare 200 milioni di dollari. La decisione era stata presa ieri dopo un'attesa di 30 giorni sul pagamento di due obbligazioni. L'annuncio e' arrivato qualche ora dopo la riunione a Caracas dei creditori internazionali che hanno tentato di rinegoziare il debito del Paese ed evitare il default. La riunione di appena 25 minuti si e' chiusa senza accordo, anche se i creditori si vedranno di nuovo a breve. Il presidente Maduro ha annunciato nel frattempo che negoziera' con Russia e Cina, due alleati del Paese ai quali il Venezuela deve rispettivamente 8 e 28 miliardi di dollari.

Red-Fla-

(RADIOCOR) 14-11-17 19:34:14 (0713) 5 NNNN