Notizie

Coerenti per scelta, Alternativi per natura.

Coerenti per scelta, Alternativi per natura.
20 Febbraio 2017
Si è svolto lo scorso 16 febbraio a Milano, nella cornice di Palazzo Mezzanotte, l’evento “Coerenti per scelta, Alternativi per natura” di Kairos dedicato agli operatori professionali. Tema dell’incontro sono stati i prodotti Liquid Alternative, “per dare una risposta concreta alle necessità di un mercato complesso alla ricerca di una valida soluzione per bilanciare portafogli troppo esposti su asset class tradizionali come obbligazioni e azioni” così ha aperto l’incontro Amir Kuhdari, Direttore Reti e Istituzionali di Kairos.

Tre novità che ridanno fiducia alla Borsa

Paolo Basilico
06 Febbraio 2017
Paolo Basilico, fondatore ed AD di Kairos, intervistato da FIRSTonline, spiega che c'è un filo rosso alla base dell'effervescenza delle banche italiane e della ripresa di Piazza Affari: la constatazione che l'Eurozona regge, l'intervento dello Stato in Mps e il debutto dei Pir. Tre novità che ridanno fiducia alla Borsa.

Investors Prefer Home Turf

Investors Prefer Home Turf
02 Febbraio 2017
The Wall Street Journal affronta il tema delle preferenze degli investitori a puntare sui mercati a loro più vicini e meglio conosciuti. Alla luce di questa considerazione Paolo Basilico, Fondatore e Amministratore Delegato di Kairos, spiega brevemente le potenzialità del mercato italiano.

Volatilità temporanea, c'è spazio per un recupero

01 Febbraio 2017
Che lo spread Btp Bund sia sensibile alle dinamiche politiche, non è una novità. Lo si è visto nelle ultime settimane, con il riemergere del dibattito sulle elezioni anticipate: il differenziale di rendimento è lievitato fino a 180 punti base, ai livelli dell'estate 2014. Le notizie di questi giorni, poco rassicuranti sulla Grecia, non contribuiscono di certo a rasserenare gli animi.

Scenari e proposte di investimento - 2017

Scenari e proposte di investimento - 2017
24 Gennaio 2017
Si è svolto lo scorso 23 gennaio, nella consueta ed elegante cornice dell’Hotel Principe di Savoia di Milano, l’evento a porte chiuse dedicato ai clienti di Kairos. Paolo Basilico, Fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo, ha aperto l’incontro cercando di far luce sul contesto economico-politico attuale e indagare le cause scatenanti che ci hanno condotto verso questo scenario.

Sui bond la corsa è finita, azioni ancora convenienti

Sui bond la corsa è finita, azioni ancora convenienti
23 Gennaio 2017
«Il 2016 passerà alla storia come l’anno in cui i popoli hanno alzato la voce. Brexit, l’elezione di Donald Trump e il no al referendum italiano sono segnali che indicano la necessità di un cambio di passo nella gestione dell’economia.

Mi aspetto una prima parte dell'anno positiva

11 Gennaio 2017
Il bilancio di fine anno non è incoraggiante per Piazza Affari (-10,2%), ma il 2017 si apre sull'onda di un trend positivo legato alle prospettive di medio termine della curva dei tassi, che gioca a favore dei titoli ciclici e che dovrebbe dare un po' di ossigeno anche al settore finanziario.

Il 2017 sarà un anno di alpha e non più di solo beta

31 Dicembre 2016
Il 2016 è stato un anno contraddistinto da correlazioni altissime tra tutte le asset class e una serie di eventi geopolitici dal risultato inatteso. Un mercato in cui il beta è l’unico protagonista rende inevitabilmente più difficile la vita a tutti gli operatori che fanno della gestione attiva un punto distintivo proprio perchè l’analisi dei fondamentali rischia a volte addirittura di risultare fuorviante.

Un’organizzazione più snella per Kairos

Un’organizzazione più snella per Kairos
31 Dicembre 2016
Il 1 gennaio 2017  Kairos Julius Baer SIM è stata incorporata in Kairos Partners SGR.
 
L’operazione di fusione tra le due società permette al Gruppo di semplificare la struttura organizzativa a garanzia di un maggiore efficientamento delle attività e di proseguire il suo percorso di crescita potendo contare su procedure più snelle.
 
Nulla cambia per i clienti per quanto concerne le modalità e le persone di contatto con cui sono solite relazionarsi.
 

Arrivano segnali incoraggianti sull'Italia

14 Dicembre 2016
Sta per chiudersi un anno che ha visto l'Italia essere penalizzata da un generale clima di sfiducia verso gli asset domestici. Nonostante il recupero messo a segno nelle ultime due settimane, Piazza Affari cede il 12% da inizio anno, 10 punti in più rispetto al pur deludente -1.35% realizzato dallo Euro Stoxx 50.

Pagine