Scenari e proposte di investimento - 29 novembre 2017 - Roma
Scenari e proposte di investimento - 29 novembre 2017 - Roma
06 Dicembre 2017

Si è svolto il 29 novembre scorso l’annuale convegno “Scenari e proposte di investimento” dedicato ai clienti di Roma di Kairos.

Paolo Basilico, Fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo, ha aperto l’incontro spiegando  le sette regole d'oro per affrontare i mercati finanziari del 2018.

Attraverso il format della tavola rotonda Basilico è dunque entrato nel dettaglio delle imminenti mosse che i gestori di Kairos adotteranno col prossimo anno.

Guido Brera, Responsabile delle Gestioni Collettive, ha sottolineato l’importanza strategica di essere differenti e preparati rispetto ai competitors potendo vantare un motore di analisi formato da un team rodato in grado di sfruttare le inefficienze di mercato.

Rocco Bove, Responsabile Obbligazionario di Kairos, Massimo Trabattoni, Responsabile Azionario Italia e Pio Benetti, Responsabile delle Gestioni Patrimoniali, hanno confermato le potenzialità del mondo equity ma anche la possibilità di estrarre alpha da un mondo bond  attraverso un approccio  dinamico.

Particolare attenzione è stata riservata ai Piani Individuali di Risparmio, nuovi strumenti di investimento che potrebbero dare slancio all’economia reale in Italia. KIS Italia PIR è la proposta di Kairos che cercherà di trasformare i vincoli della recente normativa in interessanti opportunità per i risparmiatori che potranno inoltre contare su di un favorevole vantaggio fiscale.

Alessandro Fugnoli, Strategist di Kairos, ha anticipato la sua visione, cautamente ottimista, per i prossimi anni, mettendo ancora una volta in luce l’indissolubile legame fra stabilità politica ed economica.

Politica ed Economia sono dunque strettamente legate, ed è su questi temi che si è soffermato l’ospite speciale della serata, il Professor Roberto D’Alimonte, che ha illustrato le sue riflessioni sui probabili scenari che si apriranno con il nuovo sistema elettorale.