KIS KEY: quarto posto per Citywire

10 agosto 2016

E’ degli ultimi giorni la notizia che Citywire – nota agenzia di rating – ha attribuito a Vittorio Villa – gestore di Kairos – la tripla AAA. Vittorio gestisce il comparto Kairos International Sicav KEY che si è guadagnato il quarto posto su 128 nella categoria Citywire Alternative UCITS – Long/Short Equity su 36 mesi.

“KIS KEY investe nell’universo delle infrastrutture – ad esempio reti elettriche, di trasporto (aeroporti, porti, autostrade, etc..), telecomunicazioni, lotterie – ovvero in mercati regolamentati e semi-regolamentati capaci di offrire un modello di business più stabile e meno soggetto alle oscillazioni di mercato” spiega Villa.

Il Comparto, che ha appena compiuto tre anni, è caratterizzato da una volatilità inferiore rispetto ai classici prodotti infrastrutturali grazie all’approccio gestionale di tipo long-short. La sua particolarità è il porsi a metà strada tra il mondo equity e il mondo bond, cercando di avere ritorni a doppia cifra simili all’azionario, con un livello di rischio più simile ad un prodotto obbligazionario: un rapporto rischio/rendimento, dunque, molto interessante.

KIS KEY si contraddistingue per una concentrazione prettamente europea dei titoli in portafoglio: “l’Europa è composta da situazioni politiche, sistemi normativi e strutture differenti, in questo modo è più facile giocare l’arbitraggio tra i diversi paesi. I titoli del Nord America, invece, si muovono tendenzialmente insieme perché sono guidati dagli stessi driver; per questo motivo pensiamo che una strategia long/short in Europa sia molto più interessante che negli Stati Uniti” commenta Villa*.

Ricordiamo che quest’anno il Comparto è salito sul podio in due occasioni:

  • agli “The Hedge Fund Journal Awards 2016”, consueta premiazione dell’omonimo magazine britannico con focus sul settore europeo degli Hedge Funds, dove è stato riconosciuto come Best Performer over 2 Years (2014 and 2015) nella categoria Long/Short Equity- Regulated Utility Sector Specialist;
  • agli “Investors Choice Awards 2016”, concorso tenuto dal portale web HedgePo, in cui si è affermato come Best European Long Biased Equity Fund of 2015.

Dunque, un prodotto fiore all’occhiello per Kairos, che propone da sempre una gamma d’offerta contraddistinta da metodologie di gestione alternative in grado di consegnare rendimenti positivi indipendentemente dall’andamento dei mercati.

 

*Per l’articolo completo leggi la rassegna stampa

Condividi