Notizie
08 Agosto 2017
Una forte correzione del comparto azionario sarà poco probabile nei prossimi mesi. Le azioni, soprattutto negli Stati Uniti, hanno corso molto, ma parlare di sopravvalutazione è eccessivo, viste l'abbondante liquidità sui mercati e la valutazione di diversi bond sovrani. I mercati in ogni caso dovranno trovare un nuovo equilibrio in un mondo con tassi di interesse destinati a salire. Il passaggio è difficile, ma c'è spazio per crescere ancora.
Video
RiflettoriLa parola a...Duetto
Finanza e mercati
Fonte: Borsa Italiana
Dati: Il Sole 24 Ore - Radiocor